MENU

MENU
CMC di Ravenna Cantiere di caltanisetta strada statale 640 (5)

Vertenza CMC

4 agosto 2022 • Edilizia, evidenza, News

Convocato il tavolo di crisi sulla Cmc per domani 5 agosto.
Programmati presidi  per la tutela occupazionale di migliaia di lavoratori a Palermo, Ravenna, Catania, Caltanissetta       

Prosegue lo stato di agitazione permanente delle lavoratrici e dei lavoratori della Cmc. A rischio migliaia di posti di lavoro. Venerdì 5 agosto in contemporanea allo svolgimento dell’incontro presso il MISE si svolgeranno nuovi presidi a Palermo, Ravenna, Catania, Caltanissetta.
Le segreterie nazionali avevano chiarito la loro posizione già nel precedente incontro chiedendo una soluzione in grado di consentire la continuità industriale e occupazionale della Cmc e dell’indotto attraverso il coinvolgimento di partners industriali del settore e garantendo una dote finanziaria, elementi indispensabili per la salvaguardia del patrimonio di professionalità e know how acquisiti in oltre 100 anni di storia della cooperativa.”
Leggi qui – Comunicato del 9 luglio

Da Ravenna i sindacati spiegano “per sollecitare la risoluzione di una situazione di crisi che investe migliaia di persone si terrà un’iniziativa dalle ore 15 davanti alla sede della cooperativa in via Trieste, organizzata da FenealUil e Fillea Cgil, che si svolgerà in contemporanea alla riunione prevista con il ministero dello Sviluppo economico (Mise). L’incontro si terrà in videoconferenza e prevede la partecipazione dei rappresentanti dei sindacati nazionali e territoriali, della Regione Emilia Romagna e delle autorità locali.”
(Ravenna, 4 agosto 2022)

« »