MENU

MENU

Chi siamo

La FENEALUIL (Federazione Nazionale Lavoratori Edili Affini e del Legno) è la Federazione di categoria della UIL che organizza e rappresenta i lavoratori dipendenti di imprese che operano nel settore delle costruzioni ed in particolare nei comparti dell’edilizia, del legno e boschivo, del cemento, calce e gesso, dei laterizi, dei materiali lapidei, del restauro e nei settori affini e simili.

Nasce il 22 settembre 1951 e dopo 65 anni di storia opera sul territorio nazionale attraverso:

  • 1 sede nazionale
  • 18 Federazioni Regionali
  • 83 Federazioni territoriali o di area metropolitana.
  • Oltre ulteriori sedi periferiche secondarie

All’estero tutela i diritti dei lavoratori italiani svolgendo la propria azione politica nell’ambito del sindacato internazionale, aderendo alla BWI (Building and Wood Workers), e in quello europeo, aderendo alla FETBB (Federazione Europea dei Lavoratori Edili e del Legno).

La FENEALUIL è stato il primo sindacato italiano ad aderire al Forest Stewardship Council (FSC), l’organizzazione non governativa che rilascia una certificazione, indipendente e di parte terza, specifica per il settore forestale e i prodotti derivati dalle foreste, tra le più praticate e riconosciute a livello internazionale.

La BILATERALITÀ costituisce il fil rouge che segna la storia della FENEALUIL, dalla nascita ai giorni nostri.

In un settore caratterizzato da un’elevata polverizzazione delle imprese e stagionalità e precarietà del lavoro, il sistema degli enti bilaterali svolge oggi più di ieri il suo ruolo di sistema mutualistico al servizio dei lavoratori. Il CCNL edilizia ha creato tre tipologie di enti bilaterali:

  • CASSE EDILI: enti che gestiscono alcune prestazioni a favore dei lavoratori (come l’erogazione della gratifica natalizia e delle ferie oltre una serie di sussidi ed assistenze),
  • Comitati Paritetici Territoriali (CPT): specializzati per la prevenzione degli infortuni e la sicurezza e l’igiene nei luoghi di lavoro,
  • FORMEDIL: strutture dotate di cantieri scuola per svolgere concretamente le attività di formazione e addestramento professionale in edilizia.

Altri tipi di bilateralità riguardano la gestione del Welfare integrativo con la costituzione dei fondi settoriali di previdenza integrativa – Prevedi (edilizia) Arco (legno) Concreto (Cemento) oltre al fondo Altea per la sanità integrativa.

Per la FENEALUIL ogni sforzo organizzativo deve essere diretto a costruire un rapporto leale con il lavoratore, basato sui valori dell’impegno, della solidarietà e del lavoro al fine di contribuire al miglioramento della sua qualità di vita, non solo in termini di condizioni economiche, ma anche di dignità e sicurezza.

 

 

'