MENU

MENU
rinnovo_ccnl

Attivo quadri e delegati

30 maggio 2018 • cemento, evidenza, lapidei, laterizi, News

PUBBLICHIAMO DI SEGUITO L’ORDINE DEL GIORNO DELL’ATTIVO UNITARIO QUADRI E DELEGATI SETTORI CEMENTO, LAPIDEI, LATERIZI

29.05.18. I quadri e delegati che hanno partecipato all’Attivo unitario dei settori cemento, lapidei e laterizi, svoltosi in data odierna presso l’Auditorium di via Rieti, a Roma, alla presenza dei segretari nazionali di Feneal, Filca, Fillea, Fabrizio Pascucci, Salvatore Federico, Gianni Fiorucci, condividono in pieno la proposta di accorpamento dei CCNL dei tre settori, tra l’altro già auspicato nel corso dell’ultima tornata contrattuale; ritengono giusto ed efficace l’iter del processo di accorpamento dei tre testi, che prevede la formulazione di un’unica Piattaforma sindacale per i settori dei materiali da costruzione; ritengono inoltre che l’accorpamento dei tre contratti sia la giusta risposta al processo evolutivo dei tre settori,~ e sia in linea con quanto auspicato dalla riforma del modello contrattuale siglato da Confindustria, Cgil, Cisl, Uil recepiscono i contenuti della relazione, del dibattito e delle conclusioni, invitando le segreterie nazionali ad attivarsi per programmare il percorso che porta alla creazione della piattaforma unica entro settembre; manifestano forti preoccupazioni per l’attuale situazione politica e istituzionale, che rischia di ripercuotersi sulla pelle dei lavoratori e delle famiglie; sostengono con forza l’appello al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, formulato dai tre segretari generali di Cgil, Cisl, Uil, Camusso, Furlan, Barbagallo, e teso a difendere la Costituzione ed il ruolo e le prerogative del Presidente della Repubblica, oggetto di un attacco senza precedenti; chiedono alla politica ed alle istituzioni decisioni rapide per l’economia e per il lavoro, in modo da mettere in cima alle priorità dell’agenda del Paese le famiglie, i lavoratori, i pensionati, i giovani e i disoccupati.

« »