MENU

MENU
Ferretti-Group-shipyard

Accordo ‘anticrisi’ per la Ferretti Group

9 novembre 2022 • evidenza, legno, News

FERRETTI GROUP, ACCORDO “ANTICRISI”
Sindacati: “Soddisfatti per il nuovo accordo che riconosce ai lavoratori 1.000 euro aggiuntivi. Un ottimo risultato che arriva dall’accoglimento delle nostre richieste”.

Esprimiamo viva soddisfazione per l’accoglimento da parte di Ferretti Group di una serie di richieste avanzate dalle organizzazioni sindacali, a maggior ragione in un contesto economico favorevole all’azienda in termini di ricavi, redditività e prospettive di crescita. All’interno di questo quadro abbiamo chiesto e ottenuto il rispetto dei percorsi di valorizzazione del personale (livelli) nei tempi previsti dalla prassi aziendale, la definizione di nuove declaratorie che riconoscono la complessità delle attività svolte (anche attraverso aumento delle indennità e istituzione di nuove) e infine il riconoscimento di 1.000 euro aggiuntivi (400 euro come corresponsione una tantum e 600 euro in buoni utilizzabili per l’acquisto di beni alimentari, libri scolastici e abbigliamento).
Al termine quindi di un’intensa giornata di trattative abbiamo portato a casa un ottimo risultato, che arriva dopo l’importante accordo siglato a febbraio di quest’anno, in cui si definiva il rafforzamento delle relazioni sindacali, il potenziamento delle tutele generali sul personale esterno, l’aumento graduale del ticket pasto, il miglioramento delle modalità di erogazione delle risorse collegate al premio di risultato (con una percentuale dell’80% sull’indicatore della produttività) e un miglioramento significativo del riconoscimento del premio per tutti i nuovi assunti.

Per le segreterie nazionali FenealUil – Filca Cisl – Fillea Cgil: Mauro Franzolini, Claudio Sottile, Filippo Calandra

« »